Atletica Estrada - sito ufficiale

mercoledì 22 gennaio 2020

51° “TROFEO FRIGERIO”, LA MARCIA RIPARTE DALL'ESTRADA



Estrada ancora protagonista nel Prologo di quello che è, senza dubbio, uno dei trofei di specialità più importanti d'Italia


Il messaggio lanciato è chiaro, ripartire dai giovanissimi!! Così si può riassumere la mattinata di sport che, domenica scorsa, ha avuto come cornice il centro sportivo di Caravaggio. La nostra Società (vincitrice delle ultime due edizioni del trofeo), con la regia del tecnico di specialità Giancarlo Corazza, ha aperto in modo impeccabile, complice anche il tempo favorevole, il “Trofeo Frigerio”, giunto alla sua cinquantunesima edizione. Presenti grandi campioni della nazionale italiana, quali Nicole Colombi (del gruppo sportivo Carabinieri e reduce dagli ultimi Mondiali a Doha), Gabriele Gamba (medaglia d’oro agli EYOF di Baku 2019), Lidia Barcella, Federica Curiazzi e Beatrice Foresti che, per l’occasione, hanno vestito i panni di “capitani” delle piccole squadre formate ed “istruttori” dei giovani atleti presenti. Più di venti società provenienti da tutta la Lombardia, con 101 atleti in rappresentanza, (la più piccola di tre anni). Una vera e propria scuola di marcia che ha visto il proprio epilogo, con la ormai tradizionale staffetta in pista. Presenti oltretutto, l’inossidabile Pietro Pastorini (voce tecnica Rai delle gare di marcia, nonché allenatore ed uno dei primi promotori nazionali di specialità) ed il Sindaco di Caravaggio, Claudio Bolandrini, la cui amministrazione dimostra ancora una volta sensibilità e vicinanza nei confronti delle società sportive del territorio. Ora l’appuntamento è per il 23 febbraio a Milano nella prima di nove tappe di questo Trofeo, con la speranza che il detto “non c’è due senza tre”, sia di buon auspicio.