Atletica Estrada - sito ufficiale

lunedì 2 maggio 2016

SETTE FRECCE ESTRADA A SAVONA


La cadetta Tisiye Zuniga agguanta il minimo negli 80

Sulla pista di Savona, ottimo debutto stagionale dei nostri velocisti che si impongono in tutte le categorie. Mentre per alcuni “big” il meeting ligure ha fatto da banco di prova per testare il motore, atteso più avanti ad appuntamenti di più alto livello, a destare stupore è stata la giovanissima cadetta Tisiye Zuniga che sugli 80 piani non ha perso occasione di staccare subito il biglietto d’ingresso per i campionati italiani di ottobre stampando un ottimo 10”28. Bravo anche il cadetto Federico Manini (primo con 9”58). Nei 100 piani registriamo la vittoria di Marta Maffioletti (12”01) e i primi posti di categoria conseguiti dallo jr Christian Bapou (11”), e dagli allievi Amos Galbiati (11”25) e Valeria Paccagnella (12”70)  e nei 400 la vittoria tra le allieve di Francesca Aquilino (p.b. di 56”98).
Segnaliamo anche la bella prova di Emmanuel Ihemeje nei 400 hs col tempo di 54”41 al Meeting Internazionale Della Valle a Pavia.

Tre bronzi ai campionati regionali giovanili di staffette

Alice Facchi, Angelica Motta, Federica Chiodo, Tisiye Zuniga


Samuele Falco, Federico Manini, Davide Zucchinelli, Suman Leoni

Yasmine Amboni, Emma Corrado, Chiara De Capitani, Valentina Morello

Tre bronzi ai campionati regionali giovanili di staffette con le 4x100 delle ragazze Yasmine Amboni, Chiara De Capitani, Valentina Morello, Emma Corrado (55”10), delle cadette Angelica Motta, Alice Facchi, Federica Chiodo, Tisiye Zuniga (50”22) e dei cadetti Samuele Falco, Davide Zucchinelli, Suman Leoni, Federico Manini (46”23).
Il calendario del fine settimana propone, tra gli appuntamenti di spicco, la prima fase regionale dei campionati societari assoluti e il meeting di Chiari. La stagione outdoor entra sempre più nel vivo.

martedì 26 aprile 2016

NOVE VITTORIE NEL VENTO


A Chiari Valeria Paccagnella bis nei 100 hs e 200 piani

Si entra sempre più nel vivo della stagione, con l’imminente mese che sarà decisivo soprattutto sul piano dei giochi societari. Per ogni categoria, il calendario di maggio prevede l’assalto alle graduatorie per guadagnarsi le finali che contano ed il primo appuntamento è per i titoli regionali di staffette giovanili in programma a Bergamo.
Questo fine settimana è stato costellato da ottimi risultati con ben nove vittorie conseguite su tutti i campi. Purtroppo a far gara con gli atleti ci si è messo anche il vento che beffardo è stato protagonista nella riunione regionale assoluta svoltasi a Chiari cha ha vanificato le ottime prestazioni dei nostri atleti. L’allieva Valeria Paccagnella ha messo il sigillo sui 100 hs con un 14”31 che non sarà omologato, appunto a causa del vento a favore. Con vento regolare ha poi primeggiato sui 200 piani in 25”54. Stessa penalizzazione per Christian Bapou, primo degli jr nei 200 (21”67) e Amos Galbiati nei 110 hs (argento col tempo di 14”70).
Nella gara provinciale giovanile di Brembate sopra si sono messi in luce i cadetti con quattro sonanti vittorie: Tisiye Zuniga negli 80 piani (10”56), Federica Chiodo nel triplo (11,30), Francesca Viganò nel vortex (37,47) e Suman Leoni nei 300 hs  (43”46). Citazione per gli argenti di Zoe Guerreschi (300 hs) e Federico Manini (80).
Infine a Bergamo con gli esordienti che hanno sfidato brutto tempo e freddo ma che non hanno tolto determinazione a Salomee Olama e Moreea Chiappa, vincitrici rispettivamente dei 50 hs e peso.

lunedì 18 aprile 2016

LA BRACCO DOMINATRICE DEL CHALLENGE NAZIONALE ASSOLUTO DI STAFFETTE

POKER ESTRADA NELLE STAFFETTE BG

Domenica dedicata alle staffette. A Vigevano si è svolta la seconda edizione del Challenge Nazionale Assoluto di staffette. In campo femminile la Bracco Atletica vince a mani basse il trofeo della Velocità con una tripletta di vittorie con la 4x100, la 4x400 e la 4x200 trascinate dalle pantere Estrada Laura Gamba, Francesca Aquilino, Beatrice Mazza, Daniela Tassani e Marta Maffioletti. Trofeo che in campo maschile si aggiudica anche trevigliese Gabriele Buttafuoco portacolori Athletic Club 96 Bolzano. La coppa per le staffette del mezzofondo viene alzata anche dall’altro trevigliese in gara con la 4x800, Carlo Facheris con i bresciani della San Rocchino.
Per il settore giovanile i fari erano puntati a Brusaporto per i campionati provinciali di staffetta dai quali l’Atletica Estrada coglie un meraviglioso poker.

4x50 esordienti
Ad aprire le danze le fortissime esordienti Elisa Motta, Giulia Signorelli, Moreea Chiappa e Olama Oyiè Salomee che dominano nella 4x50 le concorrenti provinciali con un ottimo 30”06.

4x100 ragazze
4x100 ragazzi
Doppietta nella categoria ragazzi nelle 4x100; prima con la squadra femminile composta da Valentina Morello, Chiara De Capitani, Beatrice Rinaldi e Yasmin Amboni in 56”71 e poi con quella maschile che ferma il crono a 56”58 (Gabriele Tosini, Michele Parimbelli, Federico Busi e Francesco Andrico).
4x100 cadette
Vestono la maglia di campionesse provinciali anche le cadette della 4x100: il quartetto Federica Chiodo, Alice Facchi, Angelica Motta e Tisiye Zuniga chiude la pratica col notevole tempo di 50”73. Si deve accontentare della seconda piazza la 4x100 cadetti (Samuele Falco, Suman Leoni, Aymerick Kouassi e Federico Manini).
Il capitolo delle staffette si riaprirà il prossimo primo maggio con i campionati regionali.

lunedì 11 aprile 2016

DANIELA UN ESORDIO DA "MONDIALE"


Al Trofeo Bracco agguanta già il minimo sui 400 piani

La stagione al coperto ha il suo fascino ma quando sboccia la primavera la voglia di atletica cresce sempre più e il calendario outdoor offre maggiori possibilità. E la tanta voglia di atletica si è già vista con le prime partecipatissime gare provinciali post-pasquali riservate ai giovanissimi. Lo scorso weekend è stata la volta delle categorie superiori. In evidenza soprattutto le femmine alle quali è stata riservata la manifestazione di Cesano Maderno W L’Atletica Trofeo Bracco che ha visto in pista ben 54 atlete Estrada che hanno sfoderato suon di risultati di buon livello. Ma un fortissimo acuto è stato lanciato da Daniela Tassani  che nella gara dei 400 piani juniores ha fermato il crono sul tempo di 54”49 che – oltre al personale ribassato di ben 1”15 – vale già come minimo per la partecipazione ai Mondiali di categoria.
Brava anche Valeria Paccagnella che, approdando nella categoria allieve con alle spalle due titoli italiani cadette nei 300 hs, alla sua gara d’esordio sui 400 hs ha stampato un ottimo 1’03”09, a soli 9/100 dal minimo per gli europei allieve: la stagione è appema agli inizi, quindi si può fare.
Da menzionare le vittorie delle cadette  Tisiye Zuniga (80), Federica Chiodo (lungo), Zoe Guerreschi (300 hs) e staffetta (Motta, Facchi, Chiodo, Zuniga). Oro per i cadetti Federico Manini (80), Suman Leoni (300 hs) e staffetta (Falco, Kouassi, Leoni, Manini). Molto bene anche le ragazze con Alice Fazio, Yasmi Amboni e Camilla Pavone tutte vittoriose, rispettivamente nel lungo, 60 piani e 60 hs e
Al Memorial Piana di Romano di L.dia  bella vittoria di Quincy Achonu nel lungo juniores con la misura di 6,59, mentre l’allievo Amos Galbiati è argento sui 200 piani in 22”65.
Da qui in avanti gli appuntamenti agonistici si susseguiranno senza fiato sino al termine della stagione e il calendario per questo week end ci propone il Challenge Nazionale di Staffette in programma a Vigevano e i campionati provinciali giovanili di staffette a Brusaporto.

Voglia di atletica dicevamo.  A dimostrarlo anche i tantissimi bambini dei centri giovanili che hanno animato le staffette di contorno della Tre x Tre x Treì sul circuito cittadino e in settimana lo stuolo di ragazzi che hanno riempito il centro sportivo “Mazza” per la fase distrettuale dei Giochi della Gioventù organizzati dall’Atletica Estrada e Assessorato allo Sport del Comune di Treviglio.

domenica 3 aprile 2016

OUTDOOR AL VIA

Qualcosa si è già mosso con le gare giovanili provinciali di Urgnano, Bergamo, Casazza, Pavia e Lodi con tanta voglia di fare bene.
Dal prossimo weekend scenderemo in pista in tanti a Cesano Maderno con il Trofeo W L'ATLETICA