Atletica Estrada - sito ufficiale

domenica 22 aprile 2018

REGINE DI STAFFETTA

4x100 Cadette
Rahel Oggionni, Gaia Morelli, Chiara De Capitani, Beatrice Rinaldi

4x100 RagazzeGiulia Signorelli, Salomee Olama, Rachele Serina, Moorea Chiappa
Le 4x100 ragazze e cadette campionesse provinciali

La nostra Società si conferma indiscussa regina con le staffette femminili: ai campionati provinciali di Bergamo abbiamo conquistato due titoli con le compagini cadette e ragazze con tempi davvero prestigiosi, ottimo viatico in vista dell’appuntamento regionale del 1° maggio.
Il quartetto delle cadette composto da Rahel Oggionni, Gaia Morelli, Chiara De Capitani, Beatrice Rinaldi ha trionfato con un probante 50”7 e di pari livello tecnico anche il risultato delle ragazze Giulia Signorelli, Salomee Olama, Rachele Serina, Moorea Chiappa (54”3).
Ma è doveroso sottolineare il complessivo risultato della nostra squadra che mette in risalto l’ottimo lavoro dei tecnici e la preparazione degli atleti, perché sul secondo gradino del podio sono andati i cadetti della 4x100 Camesasca Flavio, Rocchetti Eric, Parimbelli Michele, Finazzi Pietro (47”0) e i ragazzi della 3x800 Nigroni Corrado, Perissinotto Giorgio, Orsini Filippo (8’04”8), mentre l’altra squadra della 4x100 ragazze (Perazza Giulia, Motta Elisa, Amboni Michela, Agliardi Roberta) ha colto la medaglia di bronzo (55”6). Al sesto posto, infine, le altre cadette Baruffi Giulia, Marroni Martina, Sonzogni Elena, Vimercati Rebecca.
Un risultato che chiude nel migliore dei modi il fine settimana iniziato a Casazza con la riunione provinciale giovanile di Casazza di sabato con un bel poker di vittorie nei salti e lanci: Francesca Viganò nel peso (9,29), Irina Bertani nel giavellotto (30,98), Gaia Morelli nel triplo cadette (10,97) con il podio tutto “panterino” (seconda Rebecca Vimercati, terza, Martina Marroni) e la doppietta nel lungo per merito delle ragazze Michela Amboni (4,41) davanti alla compagna Salomee Olama.

lunedì 16 aprile 2018

ASPETTANDO LE STAFFETTE PIOVONO I PRIMI MINIMI

Beatrice Rinaldi doppietta negli 80 hs e 300 hs

Buon inizio della stagione open


In attesa dei campionati provinciali di staffetta in programma domenica 22 aprile a Zogno, riprende alla grande la stagione open dopo la pausa pasquale.
Primi importanti verdetti per le categorie giovanili sono arrivati da Olgiate Olona dove sono stati già stati raggiunti 5 minimi per i campionati italiani allievi: per le femmine con Alice Facchi nei 100 (12”76) e Zoe Guerreschi nei 400 hs (1’09”14) e per i maschi con Federico Manini nei 100 (11”02) e nel triplo con Mirko Cavenago (13,37) e Andrea Mineri (13,27).
Tra i cadetti il biglietto per gli italiani per ora è stato staccato da Gaia Morelli nel triplo e da Emmanuel Musumary nel peso e al quale facciamo i migliori auguri per un pronto recupero dopo l’incidente recentemente subito.
Molto bene anche le cadette con la brillante Beatrice Rinaldi vittoriosa negli 80 hs al Memorial Piana di Romano (13”23) e sulla distanza dei 300 hs (48”08) nella riunione provinciale di Bergamo dove sono fioccate anche le vittorie di Flavio Camesasca nel lungo cadetti (5,69) e delle ragazze Elisa Motta nell’alto (1,40), Salomee Olama nei 60 hs (9”96) affiancata sul secondo gradino del podio da Rachele Serina (10”41).

martedì 3 aprile 2018

MEZZOFONDO CHE CRESCE


Positivo bilancio invernale raccontato dal coach Carmine Voccia

…li avevamo lasciati con gli ottimi piazzamenti del cross di Bolgare e i “ragazzi terribili” del mezzofondo giovanile non hanno disatteso le aspettative nemmeno per i successivi appuntamenti:

“CORSA DEI BABBI NATALE” (Scanzorosciate 17/12/2017): Chiara Vailati Camillo lotta per la vittoria per tutta la gara, ma manca di un soffio il podio arrivando 4 solo per un problema fisico nell’ultimo tratto.
Cosa che invece riesce ad Filippo Orsini, Alessia Lupi e Matteo Borella, tutti e tre 3 classificati delle rispettive categorie. Degna di nota anche la gara di Nicolas Bruno che difende con caparbietà dagli attacchi avversari la sua 20 posizione.
XXI TROFEO “ONDEI ALDO” (Urgnano 11/02/2018): molti dei ragazzi del gruppo si trovano ad affrontare la prima gara della categoria superiore, ma questo non impedisce di raccogliere risultati e medaglie. Chiara Vailati Camillo ottiene un bellissimo 3 posto dietro solo a mostri sacri del mezzofondo come GAV Vertova ed Atletica Valle Brembana. Da segnalare anche il 10 posto di Alessia Lupi, prima 2008 delle esordienti A femminili alla sua primissima apparizione nella categoria superiore. Per la categoria ragazzi era in palio il titolo di campione provinciale di cross e Filippo Orsini conquista un 14 posto alla sua prima gara in categoria, ma il dato più significativo è che risulta essere il secondo 2006 della provincia, cosa che lo inserisce prepotentemente nella lotta per il titolo del prossimo anno. Menzione speciale per il più piccolo del gruppo, Amir Dahir che conquista un bellissimo 6 posto tra gli esordienti B/C.
10° CROSS DELLA BAIA DEL RE (Fiorano Al Serio 25/02/2018): freddo e neve non scoraggiano il gruppo, che parte nella prima di due gare alla conquista delle valli bergamasche, terre delle squadre regine del cross provinciale. Spicca il 5 posto di Filippo Orsini che mette in cassaforte la convocazione in rappresentativa provinciale in vista del Trofeo delle Province del 18/03. Degni di nota anche gli 8 posti di Chiara Vailati Camillo e Matteo Borella (secondo 2008 provinciale).
14° CROSS DE BROSEDA (Villa d’Ogna 04/03/2018): percorso reso proibitivo dalle intense nevicate di Burian, ma il 4 posto di Chiara Vailati Camillo ed il 9 di Alessia Lupi (prima 2008) rompono subito gli indugi. Nicolò Scotti conquista una grandissima 16 posizione, attestandosi come secondo 2008 provinciale tra gli esordienti A, mentre un sempre più in forma Amir Dahir (anno 2010) ottiene uno splendido 4 posto tra gli esordienti B/C.
XXI MEETING DI CORSA CAMPESTRE PER RAPPRESENTATIVE PROVINCIALI (Cortenova – LC 18/03/2018): sicuramente il picco più alto di questo gruppo che sta pian piano affermandosi. Filippo Orsini ha risposto presente alla convocazione della rappresentativa provinciale di Bergamo (la cosiddetta Nazionale Orobica), contribuendo alla conquista del 6 posto, dietro a Milano, Trento, Como/Lecco, Brescia e Sondrio.
Finita la stagione del cross, si ritornerà finalmente a competere su percorsi più “familiari” come strada e pista, in cui certamente non mancheranno risultati e trofei.

lunedì 26 marzo 2018

BUONA PASQUA !


Partita da Treviglio la stagione outdoor lombarda


In Regione Lombardia la stagione outdoor 2018 si è aperta a Treviglio con il Meeting W L’ATLETICA al quale hanno partecipato oltre 400 atleti di ogni categoria. Un bel appuntamento che suggella la collaborazione Estrada-Bracco ai nastri di partenza con lo scudetto ben cucito sulle magliette.
Ovviamente non ci si poteva aspettare grandi risultati da una gara che segna l’inizio di un lungo cammino outdoor denso di tantissimi appuntamenti. Ma il ghiaccio è stato finalmente rotto e dopo la settimana pasquale sarà un continuo susseguirsi di gare.
Ciò nonostante qualcosa di interessante è già stato messo sul tavolo come ad esempio l’ottima prestazione della 4x100 ragazze Estrada con Rachele Serina, Moorea Chiappa, Giulia Signorelli e Salomee Olama Oyie (nella foto) che hanno fermato il crono a 54”44 che le lancia ad essere protagoniste di primo piano per il titolo regionale. Poi Rachele Serina nella gara dei 60 hs con un probante 10”01 e per finire con la 4x100 allieve (Alice Facchi, Alessandra Iezzi, Rachele Merisio e Tisiye Zuniga) vittoriosa con un bel 48”69.
Nel weekend trascorso in evidenza anche la marcia con il Trofeo Frigerio che ha fatto tappa a Villa di Serio con il successo pieno dell’Estrada alla quale è stato assegnato il Trofeo Longhi quale terza forza in gara come di numero di atleti partecipanti.