Atletica Estrada - sito ufficiale

lunedì 1 febbraio 2016

INDOOR: E’ SUBITO “LAMPO” BAPOU



Christian Bapou si presenta con uno strepitoso 6”75

Archiviato il 2015 ricco di titoli italiani, l’affaccio al nuovo anno ha già rivelato risultati di ottima fattura messi in luce al Meeting Internazionale Bienne Athletics a Magglingen (Svizzera), dove ha fortemente impressionato il 6”75 stampato dal neo juniores Christian Bapou. Al debutto nella nuova categoria, l’eroe della velocità 2015 (titoli italiani nei 60 indoor, 100, 200 e 4x400), si è sbarazzato del suo vecchio personale di 6”88 piazzandosi al secondo posto assoluto, dietro all’azzurro Fabio Cerutti. Se fosse già in possesso della cittadinanza italiana - oggi salirebbe al quarto posto delle liste nazionali junior di sempre al coperto. Un bel biglietto da visita da presentare in questo fine settimana ad Ancona dove si svolgeranno i campionati italiani indoor. Peccato per la squalifica subita sui 200 (invasione di corsia dovuta a un contatto involontario) dopo aver fermato il crono al personale di 21”73.
Ma quella di Bapou è la ciliegina di una trasferta svizzera davvero positiva per i nostri colori. Marta Maffioletti ha ritrovato gli artigli della pantera, migliorando di 7 centesimi il suo personale nei 60, piazzandosi al quarto posto in 7”56 e correndo benissimo anche i 200 (24”58, vicino al p.b.). Ben tornato a Danny Legramandi che ha corso i 60 in 6”99, riprendendosi dal lungo sfortunato stop dello scorso anno. Da sottolineare anche la prova dell’allieva Francesca Aquilino, prima nei 400 piani con un probante 57”01 che la pone tra le prime under 18 in Italia. Buone notizie anche per Daniela Tassani: per lei un 25”02 nei 200 che ha il significato di un ritorno di forma dopo l’infortunio della scorsa estate.
Il nostro team è giunto in forze al Meeting svizzero, con quasi quaranta atleti anche giovanissimi e desiderosi di fare esperienza e molti dei quali hanno strappato i loro personal best o addirittura i minimi per gli italiani.
Come anticipato, i Campionati Italiani indoor junior e promesse sono già alle porte e dopo la dura quarantena dedicata alla preparazione invernale c’è grande attesa per una fioritura di risultati.



INAUGURATO IL TROFEO FRIGERIO DI MARCIA


Domenica è ufficialmente partita la 47^ edizione del Trofeo Frigerio di marcia, con il prologo – scuola di marcia – tenutosi a Caravaggio con la consueta impeccabile organizzazione targata Estrada, benedetta dal guru Pietro Pastorini e con la regia del nostro coach Giancarlo Corazza. I 130 atleti convenuti hanno trovato l’ambiente ideale per sgambettare sotto gli occhi dei tecnici regionali e divertirsi con il classico “staffettone” su pista. Il Prologo serve a questo: far accostare la marcia a tutti in un clima di festa prima di partire con il circuito agonistico per il quale il gruppo Estrada cercherà di puntare ad un buon piazzamento.

sabato 16 gennaio 2016

CIAO BRADAMANTE




è stato un onore e un privilegio averti tra noi
istruttore, amico ed educatore
a te il grazie di tutta l'Atletica Estrada
ciao Bradamante!